Dormire

Soggiornare nel nostro B&B rurale vuol dire vivere un’esperienza unica in un’antica casa contadina ristrutturata in maniera conservativa. Questa è il cuore pulsante di un borgo secolare immerso tra i calanchi e i boschi dell’Appennino: pietra e mattoni a vista, cantine ferme nel tempo, forni a legna, pozzi in pietra rossa, torrette, fienili e stalle. Tutto parla del silenzio e dell’autenticità di una vita sobria ormai remota. Un rifugio con vedute mozzafiato su boschi, vigne e colline a perdita d’occhio dove potrete ritrovare il piacere di un ritmo lento per le vostre giornate. A vostra disposizione la saletta della stufa, dove gustare la colazione o leggere un libro.

img_2576

IMG_1162

Abbiamo tre soluzioni:

Camera Rosmarino

Prezzi giornalieri uso: Singola € 60 – Doppia € 75 – Tripla € 90 – Quadrupla € 100

Camera Timo

Prezzi giornalieri uso: Singola € 60 – Doppia € 75 – Tripla € 90

Colazione tradizionale inclusa: latte, caffé, té ed infusi, caffè d’orzo, succhi, ciambelle e torte, biscotti, pane con confetture e miele fatti in casa, yogurt. Su richiesta colazione salata con tigelle, salumi, uova.
Per gli ospiti del B&B a disposizione anche la locanda contadina per pranzo e cena su prenotazione.

Monolocale Frumento con ingresso indipendente/angolo cottura e giardinetto 

(disponibile da primavera 2022)

90€ al giorno

-Contattateci per preventivi personalizzati per soggiorni prolungati-

Cosa fare durante la vostra vacanza in Appennino? Guarda qui

Il nostro B&B usa energia solare per l’elettricità e l’acqua calda. Facciamo la raccolta differenziata con obiettivo “rifiuti zero”, abbiamo una compostiera auto costruita, usiamo lampadine a basso consumo, irrighiamo l’orto e il giardino con acqua piovana e raccolta nei pozzi secolari e la casa è arredata con mobili ed oggetti per la maggior parte restaurati e recuperati dalla polvere dell’oblio.

“Concedetevi una vacanza
intorno a un filo d’erba,
dove non c’è il troppo di ogni cosa, dove il poco ancora ti festeggia con il pane e la luce,
con la muta lussuria di una rosa”. F. Arminio

mtb
Foto di Lisa Ropa

schermata-2020-01-08-alle-15.08.17.png