Natale? Sì ma eco!

alberi-di-natale-mini-copertina

Natale si avvicina, siete pronti/e ? Noi mica tanto ma ci stiamo abituando all’idea vedendo la neve sui monti intorno a noi 🙂

Ecco qui alcuni consigli per essere più buoni quest’anno…ma per davvero:

  1. Compra decorazioni di buona qualità in
    modo che possano essere riutilizzate. Oppure falle tu e crea una
    tradizione da portare avanti negli anni;
  2. Fai doni a basso impatto, regala un’esperienza, qualcosa che
    risponda a un’esigenza reale o che duri nel tempo;
  3. Per incartare i doni, usa carta da regalo che si possa
    riutilizzare
    o usa quella che hai conservato nel cassetto
    l’anno prima. È il momento giusto per tirarla fuori!
  4. Cerca di non sprecare il cibo. Apri solo le
    confenzioni che ti servono davvero e servi porzioni più
    piccole. La produzione di alimenti è uno dei settori che
    contribuisce di più al riscaldamento globale;
  5. Differenzia o trasforma in compost gli avanzi
    di cibo che è impossibile riutilizzare;
  6. Ricicla tutto ciò che puoi: lattine,
    bottiglie di plastica, i cartoni di altre bevande come il succo di
    frutta. Informati presso il tuo comune su ciò che non
    è differenziabile;
  7. Appiattisci le lattine e le bottiglie in modo che occupino meno
    spazio e massimizza la raccolta. Organizza in modo
    efficiente i bidoni dell’immondizia in attesa del giorno di
    raccolta;
  8. se fai un regalo tecnologico, assicurati che
    il televisore, il telefonino, il computer rimpiazzato venga
    smaltito correttamente o, se ancora funzionante, possa tornare
    utile a una nuova famiglia;
  9. Se regali un prodotto che necessita di batterie,
    includi nel regalo pile ricaricabili e caricatore.
    Le pile usa e getta richiedono 50 volte più energia per
    essere prodotte di quanta ne contengono;
  10. Prima di partire per il viaggio delle feste o di andare a casa
    di parenti assicurati che la tua automobile sia
    efficiente
    per consumare meno carburante: controlla le
    gomme, registra il motore. Smaltisci correttamente pneumatici, olio
    e batterie che sostituisci;
  11. Chiedi al tuo comune se offre servizi per il riutilizzo
    degli alberi di natale veri
    , come ad esempio
    attività di pacciamatura (ricoprire il terreno con gli aghi
    di pino per mantenerlo umido e impedire la crescita delle
    erbacce).

Fonte idee green: Lifegate

Buon Natale da Casa Vallona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...