Gente d’Appennino ai tempi della pandemia


Cosa vi posso dire car* amic*…ho lavorato da gennaio al programma di riapertura e ora nulla…tutto da rifare! La vita insegna che dobbiamo adattarci continuamente ai cambiamenti che non dipendono da noi. Alzarci ogni mattina, reinventarci tutto. C’è poco tempo per abbattersi perché il lamento non ha mai portato il pane sulla tavola.
Mi sento graziata dalla vita ad avere questo prezioso tetto sulla testa, un cuore buono, persone fantastiche intorno, tanto vino in cantina…che di sti tempi serve. Tutto andrà bene dice qualcuno e io ci credo perché qui, tutto sommato “va tutto bene” dal 1200 quando la mia famiglia arrivò qui su questa collina e costruì questa casa. Quanti eventi catastrofici segnarono queste mura? Posso di sicuro dirvi che ci furono banditi, terremoti, una guerra mondiale, malattie come la tubercolosi ecc ecc. Dunque occorre obiettività! Le genti di Appennino, oltretutto, hanno sempre lottato con un territorio aspro, isolato, povero e impervio e questo è anche il mio dna di cui vado fiera. Quindi si va avanti, la multifunzionalità e flessibilità per me è sempre stata la chiave e continuerà ad esserlo anche ora!
Veniteci a trovare, programmate qui vacanze e se potete assaggiate il nostro vino buono…Ce la faremo anche questa volta, noi gente d’Appenino, gente d’Italia.

Per info:

346 2711243

Info@casavallona.com

http://www.casavallona.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...